Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Passeggiando per Broadway, New York

Un altro percorso da seguire a New York è quello che attraversa Broadway, un modo di percorrere la città da nord a sud passando per molti suoi quartieri come Central Park, Midtown, Greenwich Village, SoHo, Chinatown e Wall Street, e scoprire siti di grandi interesse; circa 8 km che abbiamo coperto in vari giorni combinandolo con visite ai luoghi che indicheremo.

A New York Broadway nasce nel quartiere di Washington Heights, attraversa Harlem, Morningside Heights (passando nei pressi della Columbia University), l’Upper West Side e arriva a Lincoln Square. Noi abbiamo cominciato il tragitto a Columbus Circle, all’angolo inferiore sinistro di Central Park sulla 59th St, dove si trova anche un centro commerciale di medie dimensioni (The Shops at Columbus Circle).

Proseguendo verso sud, sulla 51th St si incontra Times Square Church, dove le domeniche mattine si celebrano messe gospel aperte al pubblico.

Un poco più in basso diversi neon e grandi cartelli pubblicitari annunciano che ci si sta approssimando a Times Square, il centro dei negozi più turistici e la zona di teatri e musical della città. Si trova nel quadrilatero compreso tra la 48th St e la 42nd St e tra la 6th Ave e la 8th Ave.

Sempre verso sud e già nel Midtown si arriva a Herald Square, una piccola piazza all’incrocio di Broadway con la 35th St e la 34th St che risalta solo per avere l’entrata principale al Macy’s, il maggior centro commerciale di Manhattan.

In una strada sulla destra si può ammirare o visitare il Madison Square Garden, il famoso padiglione multiuso nel quale si svolgono eventi sportivi, incontri di lotta libera e concerti.

Seguendo il nostro percorso si arriva al Flatiron Building (“ferro da stiro”), all’incrocio con la 5th Avenue, e prima di lasciare Midtown si raggiunge Union Square, un’enorme piazza situata tra la 17st St e la 14st St.

Si entra poi a Greenwich Village e se si devìa un po’ sulla destra, all’altezza di Washington Place, si può visitare il Washington Square Park (alla fine della 5th Avenue) e passeggiare nel campus della New York University.

Un po’ più a sud, dopo l’incrocio con la Houston St si entra a SoHo (acronimo di South of Houston), uno dei quartieri più popolari di New York. Fino alla metà del XX secolo fu un quartiere industriale conosciuto come Hell’s Hundred Acres (“i cento acri dell’inferno”), ma negli anni settanta del novecento le industrie furono trasformate in loft e gli aspiranti artisti approfittarono dei bassi prezzi per stabilircisi. Pur se i suoi primi abitanti lo hanno abbandonato, il quartiere di SoHo continua a caratterizzarsi per i suoi loft di ferro fuso, le gallerie d’arte, gli antiquariati e i locali di moda, però i prezzi sono oggi ormai inaccessibili per i più.

Sulla sinistra rimangono da vedere prima Little Italy e poi Chinatown e dopo aver attraversato Canal St ci si immette nel Financial District di New York.

Come già scritto in precedenza, Financial District offre vari punti d’interesse lungo la stessa Broadway come St. Paul’s Chapel e Trinity Church, ed è dove inizia Wall Street che in pochi metri porta al Federal Building e all’edificio della Borsa di New York, per poi finire al Toro di Wall Street presso il Bowling Green Park.

Sarebbe difficile compiere tutto il percorso in un solo giorno se si desidera inoltre visitare qualcuno dei punti d’interesse più rinomati, passeggiare nei differenti quartieri e fare qualche acquisto. Noi lo abbiamo fatto a tappe e in giorni differenti, visitando alcuni dei luoghi di cui abbiamo scritto e tralasciando altri.

La mappa del percorso, fatta in diversi giorni:

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.